Come Preparare Tortelli in Insalata

Eccomi di nuovo qui! Finalmente ce l’ho fatta non che io non abbia cucinato in questi giorni di assenza ma il tempo di postare le ricette veramente mi è mancato. Ho aiutato mio marito ad organizzare un torneo di basket 3vs3 di basket per beneficenza. E’ stata una grande soddisfazione ma anche una grande fatica! Va bene veniamo a noi adesso. Allora stasera non sapevo cosa cucinare e i miei salvacena sono alcune volte ravioli tortellini e co di cui i miei figli e mio marito vanno ghiotti. Stavolta visto il clima ho pensato di proporli in versione estiva. Vi lascio la ricetta.

Ingredienti per 4 persone
500 gr di tortelloni (tortellini o ravioli) io ho usato quelli ricotta e spinaci
500 gr di pomodori maturi
sale
basilico
grana padano
olio

Procedimento
Cuocere i tortelli come da tempi di cottura indicati. Scolarli e lasciarli raffreddare un po’ mettendoli su un canovaccio pulito e asciutto. Lavare i pomodori e tagliarli a pezzetti far colare l’acqua in più. Condire i pomodori con qualche cucchiaio di olio sale e basilico a tritato o a pezzetti.
Condire i tortelli con i pomodori mescolando delicatamente per non rompere i tortelli. Terminare il piatto con del formaggio grattugiato piuttosto grande.

Rotolo di Frittata al Sugo

Ecco questa ricetta appartiene alla mia infanzia! Il famoso e mitico. In realtà si tratta di un rotolo di frittata che poi viene cotto ancora un po’ nel sugo. Per una cena o un pranzo di veloci ma gustosi! Vi lascio la ricetta.

Ingredienti per 2 persone
4 uova
sale
pepe
prezzemolo
olio evo
passata di pomodoro

Procedimento
In un piatto battere le uova con sale e pepe e il prezzemolo tritato. Scaldare una padella con olio evo e metterci le uova sbattute. Mano a mano che la frittata si solidifica arrotolarla e far solidificare la restante parte liquida formando man mano un rotolo più grande. Una volta cotto completamente spostarlo in una pentola dove avete messo a cuocere del passato di pomodoro con olio e sale e far cuocere insieme il tutto ancora una decina di minuti.

Come Preparare la Pasta Sfoglia

Ecco una ricettina semplice semplice che realizzo quando ho voglia di qualcosa di dolce ma non ho troppo tempo a disposizione. Sono molto buone sia come dolce a fine pasto che come colazione! Vi lascio la mia ricetta.

Ingredienti
Pasta sfoglia tonda
Marmellata o cioccolato
Zucchero semolato
latte

Procedimento
Tagliate la pasta sfoglia in otto spicchi uguali. Su ogni spicchio potete spalmare poca marmellata o cioccolata lasciando i bordi ben liberi oppure lasciarli vuoti.
Arrotolate le brioche partendo dalla parte larga verso quella stretta dando la forma di brioches piegando le estremità. Mettetele su una placca da forno ricoperta di carta forno e spennelate con un po’ di latte e cospargetele con dello zucchero semolato.
Cuocete in forno a 180 gradi per 15 minuti.

Crostata Nerita al Cioccolato

Questa dolce è stato preso da una rivista di cucina. L’ho preparato qualche domenica fa quando abbiamo organizzato una grigliata con la sorella e i nipoti di Fo’. La foto non rende benissimo, ma vi assiucuro che è un dolce da provare. Eccco potrebbe essere definito il dolce del lunedì perchè ti tira su, e la settimana sembra meno impegnativa.

Ingredienti
200 gr di farina
1oo gr di zucchero
100 gr di burro
2 uova
scorza di mezzo limone
sale fino un pizzico
35 gr di cacao
250 gr di cioccolato fondente
500 ml di panna liquida
100 gr di zucchero

Preparazione
Setacciare la farina e il cacao con un pizzico di sale in una ciotola unire lo zucchero. Aggiungere il burro ammorbidito a pezzettini le uova e la scorza del limone grattugiata. Amalgamare gli ingredienti con una forchetta assorbendo mano mano la farina. Formare un panetto e avvolgerlo nella pellicola trasparente. Lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti. Riprendere il panetto stenderlo dello spessore di 1/2 centimetro ricoprire uno stampo con la pasta frolla ricoprirla con carta da forno e cospargerla di fagioli secchi infornare a 180° per 30 minuti. Intanto portare a bollore in una casseruola 250 ml di panna con 50 gr di zucchero. Spezzettare il cioccolato in una ciotola e versare la panna calda mescolare per farlo sciogliere uniformemente. Lasciare raffreddare in frigorifero senza che si indurisca troppo. Montarlo con le fruste elettriche fino a renderlo gonfio e leggero. Sfornare il guscio di pasta eliminare la carta da forno versare la crema al cioccolato stendendola uniformemente. Montare la panna rimasta a neve ferma e aggiungere lo zucchero rimasto poco alla volta. Con un porzionatore da gelato (io non l’avevo e ho fatto la quenelle con due cucchiai) far cadere delle palline di panna sulla superficie del dolce.
Tenere in frigorifero fino al momento di servire. Si puo’ decorare con caramello pronto io ho preferito la versione liscia.

Come Preparare Rotolo alle Fragole

Buona sera a tutti!!!!!!!!!!!!Scusate l’assenza di questi giorni non tanto la mia che sono sempre latitante nel blog, ma quella dell’altra sorry perchè è stata molto occupata nell’aiutare il marito nell’organizzazione del torneo di basket “il campetto” di domenica 22 tenutosi a Carbonara!!!!!!!!!!!!!! Del resto si sa dietro un grande uomo c’e’ sempre una grandissima donna!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Tanti complimenti quindi alla sorry che silenziosamente ha dato un grossissimo contributo per la buona riuscita dell’evento. E complimenti ad entrambi marito e moglie per aver dato vita a un bellissimo progetto!!!!!!!!!!!!!!Un grazie a tutto lo staff. Quindi dedico questo dolce alla mia sorry. Mi spiace di non poter mettere foto della giornata ma sono tutte salvate sulla macchina fotografica di Rita.

Ingredienti
400 ml di panna fresca
2 cestini di fragole
1 cucchiaio di zucchero semolato
1 cucchiaio di zucchero a velo
Per la pasta:
130 gr di farina
4 uova
100 gr di zucchero
1 bustina di vanilina
10 gr di zucchero

Preparazione
Preparare la pasta: in una terrina montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema soffice e chiara, incorporate poco alla volta 120 gr di farina e la vanillina. Amalgamate, quindi incorporate gli albumi montati a neve. Foderate la placca del forno con un foglio di carta da forno, ungetelo con il burro e spolverizzatelo con la farina rimasta: versatevi sopra il composto preparato, dando una forma rettangolare e livellandolo bene con una spatola. Cuocere in forno gia’ caldo a 180° per 15 minuti. Sfornare e rovesciare su un foglio di pellicola che avrete messo sul piano da lavoro inumidito, in modo che la parte attaccata alla carta da forno rimanga verso l’alto. Staccare delicatamente e arrotolare la pasta aiutandosi con la pellicola. Sigillare quindi il rotolo con la pellicola e lasciare raffreddare. Lavare le fragole, mondare e tagliarle a pezzetti. Montare a neve la panna aggiungere le fragole mescolando delicatamente e lasciare riposare in frigo per 30 minuti. Srotolare il rotolo ormai freddo e spolverizzare con zucchero semolato spalmare il composto di panna e fragole e arrotolare di nuovo delicatamente. Mettere in frigo per almeno 3 ore. Tagliare a fette e servire spolverizzando con zucchero a velo.